Digressione

Giornate alternative in periodo di frega

8 Giu

E’ inutile della pesca non posso farne a meno e se ti capitano un paio di giorni di ferie nel pieno della frega, meglio cambiare obbiettivo, di predatori ce ne sono tanti e tutti divertentissimi da insidiare.
Questa volta decido di sfogare un pò di “fotta” alla ricerca di qualche trota.
Come è noto per andare a trote basta pochissima attrezzatura o meglio, essendo una pesca di ricerca a piedi, lo stretto indispensabile più, ovviamente, una canna con mulinello… ma il mio approccio è un tantino differente necessita di 15 kg di esche e 3 canne (inutili, tanto poi lascio tutto in macchina!!).IMG_1738
Parto con Nicola, un paio d’ore e siamo sullo spot…bellissimo pescare durante un giorno lavorativo…non trovi nessuno che ti rompe le balle in pesca.
Montiamo le esche e via!
Nicola parte a mosca, io invece inizio con esche di reazione montando sulla mia vecchia Series One qualche jerkettino DUO e con il nuovo RW MINNOW di casa BLACKFLAGG: visto che si vedono parecchie cacciate potrebbe essere la scelta giusta!
Lancio e rilancio ma niente, cambiamo approccio!
Decido di cambiare stile di pesca: ST.CROIX LEGEND EXTREME 6,10″ MEDIUM XF 1/8 5/16, bobina carica di TOW FNSS FLUOROCARBON da 5 lb, amino opaco super penetrante VANFHOOK DS-21 #4 e BF FNSS WORM 4.95″ #010 BIG BABOL innescato a wacky.
Lancio fiduciosissimo, metto il filo leggermente in tensione ed eccola…impercettibile ma è lei, la prima tocca.
Ovviamente la sbaglio e mi mangio le palle, ma rilancio subito e non era un caso, la tecnica funziona. OLYMPUS DIGITAL CAMERA
E’ proprio per sentire queste mangiate infime e per avere maggior tenuta all’abrasione che monto del fluorocarbon anche sul mulo da spinning.
Ho impiegato parecchio tempo a convincere i miei compagni di pesca ad usare il fluoro anche nello spinning e grazie al FNSS che ha sia le caratteristiche di maneggevolezza proprie del nylon che quelle di sensibilità del fluorocarbon, ci sono riuscito!
Nonostante stia pescando spiombato, riesco a lanciare molto lontano grazie al peso e alla densità della LSI (LIQUID SALT INJECTION) con cui sono prodotte le esche siliconiche di casa Black Flagg.
Le catture non si fanno aspettare,  faccio invidia a Nicola che presto impugna la canna da spinning iniziando a catturare trote come se non ci fosse un domani!
Gira il vento e le catture calano…inizia così il carosello delle esche….KEITECH ma affonda troppo in fretta, REINS ma galleggia troppo…torno al FNSS WORM che mantiene un ottima galleggiabilità affondando in maniera molto lenta e naturale, ma cambio colore, #024 smoke gold silver flake e si ricomincia a catturare. OLYMPUS DIGITAL CAMERA
Prendiamo pesce per tutta la giornata e in tutti gli spot tranne che nelle prime ore del pomeriggio quando l’abilità della cameriera nel presentarci un piatto di tagliatelle con i funghi riesce a distoglierci dalla frenesia delle catture!
Si fa tardi e arriva la pioggia…meglio andare, la strada è lunga e le morose sicuramente incavolate per il ritardo…che dire GRAN GIORNATA,
anche se non abbiamo estirpato bass!!!
alla prossima!

Annunci

Hello world!

18 Apr

Welcome to WordPress.com. After you read this, you should delete and write your own post, with a new title above. Or hit Add New on the left (of the admin dashboard) to start a fresh post.

Here are some suggestions for your first post.

  1. You can find new ideas for what to blog about by reading the Daily Post.
  2. Add PressThis to your browser. It creates a new blog post for you about any interesting  page you read on the web.
  3. Make some changes to this page, and then hit preview on the right. You can always preview any post or edit it before you share it to the world.